Spiagge dei Caraibi-spiagge bianche

Isole Caraibiche

Isole dei Caraibi

Benvenuti nel nostro sito sulle Isole Caraibiche, qui potrai scoprire tutto su queste incredibili isole del Mar dei Caraibi, conosciute soprattutto per le spiagge immacolate di sabbia bianca contornate da palme e dal un mare turchese. L’arcipelago caraibico è costituito da oltre 7000 isole situale sulla barriera corallina, la dimensione di queste isole varia da pochi metri a centinaia di chilometri.

Se non vuoi aspettare la fine dei tuoi giorni prima di vedere il paradiso hai un unica possibilità quella di organizzare fin da subito il tuo viaggio nelle isole caraibiche; le isole dei Caraibi sono un vero e proprio paradiso terrestre: cieli azzurri e acqua cristalline e clima caldo tutto l’anno. Ciò che viene descritto nei testi sacri quando si descrive il paradiso terrestre qui esiste e lo potrai visitare di persona.

I caraibi offrono rifugio a chi vive intensamente e attraggono viaggiatori da ogni angolo del pianeta.

La barriera corallina delle isole Caraibiche

I fondali di queste calde acque ricche di minerali sono l’ideale per uno dei tesori più preziosi delle isole dei Caraibi: la barriera corallina; i Caraibi ospitano circa il 9% delle barriere coralline del mondo che coprono circa 50000 km quadrati. Le barriere coralline conosciute anche come “reef” ospitano alcuni degli habitat più diversi al mondo, oltre 800 specie diverse di pesci ed una varietà enorme di crostacei e invertebrati. La barriera corallina sembra un giardino sottomarino ma in realtà le reef sono delle colonie composte da milioni di piccoli organismi; i coralli sono piccoli animali chiamati anche polipi, sono in continuo sviluppo e possono crescere fino a 15 cm in un anno. Non sono solo i pesci a cercare riparo nella barriera corallina ma arrivano anche dei mammiferi molto grandi come le megadattere.

Le acque caraibiche insolitamente calde mettono in pericolo le barriere coralline caraibiche, infatti quando le acque tropicali superano gli 30 gradi centigradi per un lungo periodo di tempo, le piante che fanno parte della barriera corallina muoiono. Queste piante forniscono cibo per i coralli e danno loro il loro colore, lo sbiancamento delle barriere le uccide e rovina completamente l’ecosistema. Quasi tutte le isole dell’arcipelago presentano una barriera corallina, solo Trinidad ne è quasi sprovvista data l’estrema vicinanza all’America del Sud.

La bellezza delle barriere coralline delle isole caraibiche sono fondamentali per le attività turistiche come la pesca e le immersioni e la progressiva distruzione delle barriere coralline potrebbe danneggiare gravemente l’economia di questi paesi. Fortunatamente negli ultimi anni sono stati fatti dei protocolli per la protezione e lo sviluppo dell’ambiente marino delle isole dei Caraibi, per proteggere le varie forme di vita marina in via di estinzione dei Caraibi.

isole caraibiche

Clima delle Isole Caraibiche

Qui il clima è tropicale, il clima è caldo tutto l’anno e i mesi migliori per trascorrere le tue vacanze qui vanno da novembre a maggio; essendo delle isole tropicali c’è anche la stagione delle piogge nei mesi più caldi. In queste isole regna la tranquillità ma con l’arrivo dell’estate queste isole caraibiche si trasformano in un luogo decisamente più caldo ed umido; da giugno a novembre spesso le isole sono travolte da violenti uragani. Gli uragani che si formano inizialmente dall’Africa si scontrano per primi sulle isole Caraibiche causando onde alte fino a 20 metri ed i venti più forti possono toccare anche i 250 km orari.

Molte delle isole caraibiche hanno delle difese naturali contro l’erosione: le mangrovie. Le mangrovie hanno “un piede sulla terraferma e uno nel mare”, queste piante riescono smorzare la potenza delle onde marine. Queste piante creano un habitat che vanta un ecosistema ricco quanto unico ed è la protezione per molti tipi di pesci.

isole caraibiche

Il mar dei Caraibi

Il Mar dei Caraibi è delimitato a sud dal Sud America, da ovest e da sud dal Messico e dall’America centrale e a nord- est dalle Isole Antille. Le numerose isole che fanno parte dell’intera area del Mar dei Caraibi sono conosciute come isole dei Caraibi. Il punto più profondo del mar dei Caraibi è tra Cuba e la Giamaica e arriva a quasi 8000 metri sotto il livello del mare.

Ci sono 5 bacini nel Mar dei Caraibi: Yucatán, Cayman, Colombiano, Venezuela e Grenada. Le coste adiacenti al mar dei caraibi hanno molti golfi: il Golfo del Venezuela, di Darien, de los Mosquitos e dell’Honduras.